INTUITO LA VOCE DEL CUORE

www.barbara-albini.comCosì viene chiamato questo talento che tutti possediamo

L’intuito è come un muscolo e come tale va esercitato, nessuno ci ha mai insegnato ad usarlo eppure è la forma di intelligenza che ci porta al successo nella vita, successo inteso come realizzazione di se stessi su tutti i fronti.

Vi è un bisogno viscerale oggi di intuito: l’informazione, la mala informazione, in internet, sui media, si trova tutto e il contrario di tutto, il risultato è che nella confusione si crea una sorta di appiattimento generale e allora? E allora l’intuito è quell’arte da far sbocciare in noi che ci indica la Nostra strada.

Innanzi tutto per svegliare questo muscolo dormiente per prima cosa bisogna cominciare a pensare che esiste, che è possibile usarlo, (un po’ come il punto G : per trovarlo è importante cominciare a sapere che esiste).

Dopodiché è importante ascoltarsi, o meglio Sentirsi. Si perché l’intuito parla attraverso sensazioni, emozioni a pelle, immagini che arrivano, sensazioni alla pancia, alla schiena….

Una capacità la si allena.

Per l’intuito è la stessa cosa. Nessuno ci ha mai educato a intuire (dal latino in- tuitus= guardare dentro), siamo abituati a vivere o sopravvivere nella vita a compromessi. Sviluppare l’intuito significa vivere la vita facendo scelte che razionalmente potrebbero sembrare non completamente sensate, di pancia, scelte che alla fine si rivelano le scelte più azzeccate per noi, anche se inizialmente potevano sembrare poco convenienti.

Certo allenare l’intuito significa anche ‘sbagliare’. Ma è ‘sbagliando’ che si comprende e affina la tecnica.  (metto sbagliare tra virgolette perché nulla è uno sbaglio, vi è solo esperienza, esperienza che affina la nostra capacità di scelta, la nostra volontà).

Come allenare l’intuito?

1.Inizialmente si può pensare di allenare l’intuito quando vogliamo cercare un buon ristorante  in una città nuova..cerchiamo di lasciare fuori i luoghi comuni, le guide, e usiamo il naso.

2.Un’altro modo easy per allenarlo è cercare parcheggio in una città nell’ora di punta senza avvalerci dei grandi parcheggi a pagamento, ma addentrandoci nelle viuzze.

‘Dove è il parcheggio per me? ‘ Questa è una buona domanda per cominciare a trovare la risposta. A qualcuno potrà sembrare una cazzata ma non lo è ve lo assicuro.

3.Il terzo modo è farsi le domande concrete esattamente come nell’esempio prima e aspettare che le risposte affluiscano. Aspettare. Una cosa tremenda oggi…provare ad aspettare che affluisca. Pensateci: intuito significa guardare dentro, vuol dire che dentro trovo la risposta, vedete la nostra intelligenza è talmente grande che Sa. Se sono capace di attendere, di accorgermi, la risposta arriva…, la sento. E poi state tranquilli, i tempi di attesa saranno sempre più corti man mano allenate l’arte:-)

intuito heistan

Quando ci viene dato un problema durante una verifica a scuola dobbiamo ragionare con la testa, la nostra energia è concentrata li, nella testa per trovare una risposta.

L’intuito invece si fa sentire nel corpo sensazioni, brividi, o con idee, immagini che nulla hanno a che fare con lo sforzo mentale, la ricerca affannata; forse per darvi un immagine posso dire che arriva nel momento in cui stacchiamo la testa.

Solitamente per le donne è più facile sentirlo, magari nelle notti rilassate di luna piena.

Donne tornate a far vibrare la vostra sensibilità e a sentirla nel corpo

(sono sicura che anche la vostra sfera sessuale ringrazierà;-) )

Senti il tuo intuito

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...